lunedì, agosto 07, 2006
Come non detto...
Soltanto un paio di settimane fa ho pubblicato questo post, in cui raccontavo con un certo entusiasmo dell'autoproduzione casalinga del detersivo per piatti al limone.

Ebbene, dopo un uso più assiduo, nei giorni passati, di tale detersivo da parte della "massaia" di famiglia... ;)... il risultato non è stato poi così soddisfacente, o quantomeno non come ce lo si era immaginato in un primo momento.

Il detersivo lava, e sgrassa, ma è necessario usarne una quantità notevole sopratutto quando c'è dell'unto in giro (a dispetto del fatto che in genere i detersivi ecologici in commercio sono molto concentrati e basta quindi usarne piccole quantità).

Insomma, al momento la "sperimentazione" è sospesa, visto che durante questo mese avremo ospiti in più riprese a casa nostra quindi, per evitare sbattimenti e inutili perdite di tempo, preferiremo affidarci al buon vecchio detersivo che usavamo fino a poco tempo fa.

Ci saranno tempi migliori per sperimentare... :-)
 
posted by Daniele at 7:08 PM | Permalink |


3 Comments:


  • At 11:07 AM, Anonymous Riccardo

    Acc... lo sapevo... il problema è che nella formulazione manca uno sgrassante! Ma cosa ci mettiamo???

     
  • At 9:29 AM, Blogger Daniele

    Riccardo, hai pensato a come risolvere il problema?:-)

     
  • At 11:34 AM, Anonymous Alex

    Bè, la soluzione potrebbe essere smettere di usare grassi nei condimenti! :-)
    Io non ne uso più da un pezzo e i piatti si lavano con nulla, basterebbe anche solo sciacquarli sotto acqua corrente appena finito di mangiare.